Pubblicato da: Emanuele Codispoti | 2 ottobre 2009

02-10-09

La tragedia che ha colpito
questa notte i comuni di Scaletta Marina, Giampilieri, Briga e Scaletta Zanclea
non è assolutamente paragonabile a quanto successo qui da noi nei giorni
scorsi.


Dobbiamo sicuramente ritenerci fortunati, ma non per questo dobbiamo giocare
troppo a lungo col destino e sottovalutare un problema così evidente.
Quanto
accaduto impone, per cominciare, una corretta e programmata pulizia di tutti i
corsi d’acqua, la loro messa in sicurezza e, laddove fosse necessario,
l’allargamento dei canali già esistenti.

Annunci

Responses

  1. Le misure di cui parli sono imprescindibili. Gli eventi in provincia di Messina mostrano anche che bisogna fare attenzione a COME si costruisce e a DOVE si costruisce. Considerato che chi ha costruito con l’ottica del $, ormai l’ha fatto, anche a S.Andrea, si spera che quanto avvenuto sia di monito per il futuro e venga sempre tento a mente da tutti, compreso chi amministra, chi concede le autorizzazioni alla costruzione e di chi poi eventualmente acquista l’abitazione. Se poi il sindaco di Scaletta Zanclea dice che costruire nel letto del fiume a 20 metri dal mare è tutto regolare…

  2. Sacrosante le tue considerazioni… anche se (forse sbaglio, ma non conosco l’argomento) è sempre chi amministra che decide DOVE e QUANTO si costruisce, lasciando il COME all’impresa, ditta o semplice proprietario del terreno. Vero è anche che, in Italia (e forse pure a S. Andrea), i grandi proprietari di terreni hanno fatto di tutto per cercare di farsi infilare le "cellule" dentro al fu "piano regolatore".


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: