Pubblicato da: Emanuele Codispoti | 22 settembre 2009

Imperdonabile…

Anche
quest’anno sono in ritardo con gli auguri… imperdonabile!


Poi penso che tanto devo farmeli da solo, quindi se mi dimentico non si offende
nessuno.
Siamo arrivati a due anni, chi l’avrebbe mai detto… due anni di foto, di
“reportage”, durante i quali, ahimè, non è cambiato molto, spesso, proprio
niente. Ma due anni in cui abbiamo rotto i coglioni e fatto girare le palle un
po’ a tutti… a proposito, che dite lo ripuliamo il letto del Cupito..? O
aspettiamo di contare i danni del prossimo alluvione?!? Per adesso è bastata una
mezza giornata di pioggia a portarsi via il primo pezzo di quella strada che
l’estate ci permette di raggiungere le incontaminate dune delle “pisciazze”.
Nei prossimi giorni vedremo invece come non tutto il calcestruzzo sia uguale e
come metri cubi di cemento improponibili alla vista di tutti vadano bene a
poche centinaia di metri di distanza, ma ben occultati!
Restate in linea…….

Annunci

Responses

  1. Piove sul bagnato",Troppo tardi…bisognava pensarci ad inizio settembre, in previsione delle abbandanti precipitazioni che come ogni fine estate fanno seri danni. A quanto pare non esiste la cultura del previnire…è accaduto di nuovo certo l’entità è stata minore rispetto a ciò che è accaduto nel 2000 (forse qualcuno si è dimenticato…), ma è accaduto di nuovo! fango e acqua è questo lo scenario odierno che a quanto pare ci terrà compagnia fino a domenica stando alle previsioni meteo. Mentre la gente di Sant’Andrea per l’esattezza di loc. Mirarchi conta i "danni" e cerca di tirornare alla normalità, i politici andreolesi si riunivano a parlare sul da farsi…quel da farsi che andava prospettato prima. Danni in alcuni casi non imputabili a "punizione divina" o meglio ancora usando termini tecnici a "forza maggiore", ma all’ (in)operato dell’uomo, che da un lato costruisce incurante delle potenziali ricadute ambientali, e dall’altro non salvaguardia i propri cittadini da possibili e ripetute inondazioni. E’ arrivato il momento di dire basta ora…i danni caro emanuele si stanno già contando. Danni, danni e danni, teniamolo bene in mente sarà la parola più inflazionata di questa settimana e anche della prossima!!! Rimango in linea caro emanuele anche perchè per rimanere in termini di acqua….penso si spenderanno "fiumi di parole"…che spero non vengano interpretate come "fango" (anche perchè ne abbiamo già abbastanza).Auguri Emauele!

  2. Lasciamo stare va… che è meglio!!! Cazzo possibile che nessuno s’è accorto che c’è una ditta che sta facendo lavori praticamente attaccata al Cupito??? Costava molto chiedere in cambio di cosa erano disposti a togliere la sabbia in più sul letto del torrente? Alle 6 di questa mattina io ero già in giro ed ho visto solo pochi privati cittadini che si davano da fare per evitare di rivivere l’incubo del 2000. Ora non so a che ora e dove si svolgesse questa riunione politica di cui parli, perchè personalmente non ho visto nessuno, almeno fino alle 7:45. Posso dirti però che alle 6:30 il sindaco di Isca, con tanto di stivali e giacca antipioggia, era già per strada attaccato al cellulare!

  3. AIJA ARU MBOMBINU E CAPUDANNU CHI CAZZ E JETTATURI, FACISTI A DANZA DA PIOGGIA

  4. ciao ricollegandomi alle problematiche di natura idrogeologica vorrei sapere se e come le autorità competenti,se ricordi ci furono delle discussioni in primavera con le frane del paese i danni alla caserma e danni in tutta la regione,la quale istituì un unità di crisi dove stanziò diversi miliardi per i danni di natura idrogeologica non voglio sapere quanto abbiamo preso per i danni riportati, ma quali sono i proggetti per attenuare e limitare i danni nei punti critici del nostro comune,o torniamo alle solite: non siamo considerati nè dà regione nè dà provincia e quindi nemmeno proviamo ad avvalare domande agli organi competenti,rimanendo a gurdare(finchè si parla di strutture servizi turismo protremo fare anche a meno ma come intuisco questo discorso và oltre perchè gente questo è un problema di sicurezza e non si può stare a gurdare come nel 2000 all camping le le giare!!!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: