Pubblicato da: Emanuele Codispoti | 14 maggio 2008

T’accattasti a bicicletta..? E mo pedali…

91′ Giro D’Italia……qualcuno se n’è accorto che è passato? Ve lo chiedo perchè fino a domenica non si sapeva nemmeno della chiusura delle strade… se non per sentito dire. Eppure il Giro d’Italia è un evento sportivo di altissimo livello.  Ed io che per una manifestazione di tale portata mi aspettavo striscione di benvenuto… il viale pieno di bandierine tricolori……. palloncini rosa…. niente! Premiare con una targa "l’addobbo più bello", come hanno fatto da qualche altra parte, magari sarebbe stato troppo complicato e faticoso a livello organizzativo, ma un minimo ce lo aspettavamo tutti. Delusione generale quindi nel vedere il lunghissimo tratto di 106 che attraversa l’abitato completamente spoglio, se non per qualche sporadica iniziativa di privati. Probabilmente di sport non se ne poteva più…. probabilmente eravamo sazi, sai…. dopo "la giornata dello sport" di venerdì……
Annunci

Responses

  1. Avevo apprezzato molto l’iniziativa "Vetrine in rosa" rilanciata a Catanzaro Lido dal Presidente dei Giovani Imprenditori di Confcommercio in occasione del 91 Giro d’Italia… ma direi che non sarebbe stato niente male rivedere la nostra 106 tutta addobbata per l’occasione!!!!

  2. …A dire il vero non è che la RAI abbia concesso grandi inquadrature…era troppo preoccupata a mandare le interviste (tutte uguali) fatte la mattina ai corridori sulla pessima organizzazione del trasferimento Sicilia-Calabria…Manuè pensa che quando è passato Verbrugghe il cronista diceva che stavano a Guardavalle!!!…che amarezza
    Comunque è vero…grossa delusione, però quando è passato il gruppo una panoramica (mini) l’hanno fatta, dal passaggio a livello alla stazione…ma eravate 4 gatti proprio…non lo so mi era parso quasi di riconoscere Roberto ("l’amico della Dreher") che incitava i corridori…ma non ne sono sicuro…In tutto questo…Sant’Andrea non lo hanno neanche messo sul percorso 3D che mostravano… 😦 😦
    …Senti ma qualche foto??L’hai fatta?…La pubblichi??
    Saluti e baci a tutti!!!!! 🙂
    Ciao belli cià!

  3. Ciao Andre, ci consoliamo col fatto che durante il traguardo volante, a Soverato, sullo schermo è apparsa la scritta BADOLATO… no comment! Però è anche vero che, dove c’erano coreografie di palloncini o altro tipo Monasterace, Guardavalle e Santa Caterina la regia ha sempre mandato in onda le immagini. Penalizzante, anche per gli altri paesi, è stato sicuramente il fatto che già dalla partenza un corridore si sia staccato dal gruppo e quindi le riprese erano intervallate tra l’atleta solo in fuga ed il resto dei corridori. Ma questo non si poteva certo sapere prima della gara e non giustifica l’assenza di un segno di festa per un evento che era storico per  il paese. Comunque il grosso del pubblico, credo non inquadrato, era collocato nella zona dello svincolo della villetta, piazzale stazione, marciapiedi attigui, ecc. Roberto non l’hai visto sicuramente perchè era davanti l’agenzia viaggi lato "mirarchi", zona non inquadrata. Alcune foto, le poche che ho visto, le ha fatte Francesco Ranieri e le puoi trovare sul suo blog o nella galleria fotografica di Nicola, magari nei prossimi giorni ne arriveranno altre.
     
    P.S. Cara Manuela, il nostro tratto di 106 è bellissimo… perchè c’è solo una semicurva, perchè le case non sono addossate alla strada e quindi sembra molto più larga… pensala a Natale, quando i nostri amministratori si sbizzarriscono, è uno spettacolo! E… si, non sarebbe stata davvero niente male tutta addobbata per l’occasione. 

  4. Pensavo esattamente a quello anche se nn ho tralasciato di scriverlo…..! Natale, luci intermittenti in strada e fuori dai balconi, insegne illuminate dei vari esercizi commerciali … atmosfera di festa! Noi umani abbiam bisogno anche di questo: preparare prima e goderci, poi, qsto tripudio!ecco forse dove stanno le ragioni del rammarico J

  5. Concordo in pieno, ovviamente, e vi invito tutti ad andare a visitare la galleria fotografica di Guardavalle on Line all’indirizzo
     
    http://www.guardavalle.net/gol/community/fotogallery.php?id_cat_foto=42
     
    giusto per vedere cosa riesce a creare l’estro umano se positivamente stimolato (targa per il più bel balcone).

  6. io avevo le mutandine rosa! si sono viste in tv? 🙂

  7. Ora…magari avrai pure il fisicaccio Mario…però per fortuna in tv non si è visto nulla…t’avranno censurato 😉
     

  8. una cosa che ho natato anche io e’ stata quella di vedere sullo schermo della tv il nome di badolato marina mentre francamente non mi sono nemmeno accorto che siano passati da s.andrea….mha……..

  9. si mi hanno tagliato l’inquadratura perchè non avevo il reggiseno abbinato…
    A parte la coglionetta che ne pensate del fatto che hanno asfaltato e sistemato, anche se alla bell’ e meglio, la 106?
    Siamo contenti che grazie al giro d’italia hanno asfaltato?
    O invece siamo frustrati per il fatto che se non fosse passato il giro non l’avrebbero mai asfaltata?

  10. Dimenticavo una notazione per la quale gradirei un parere tecnico di un qualche ingegnere che dovesse capitare su queste pagine 🙂
    A me pare che il nuovo asfalto sia molto economico, drena pochissimo l’acqua, l’abbiamo notato qualche settimana fa in occasione di un acquazzone, e credo che dopo l’estate, quando sara pregno di gomma, quando pioverà sul serio, potremo farci lo sci d’acqua sulla 106…

  11. Siamo INCAZZATI… perchè sappiamo che se non fosse passato il Giro d’Italia col cazzo che avrebbero asfaltato! Ma siamo contenti che sia passato, perchè in fondo è meglio il Giro che niente asfalto.
    P.S. io ho fermato il furgone per chiedere se avevano boxer e mi hanno risposto di no, ma se avessi saputo del tanga…..

  12. …ti dico la mia Mario, anche se ammetto e premetto di essere ignorante in materia, insomma per quello che ne so ti accorgi se il conglomerato è drenante se vedi una pezzatura degli inerti piuttosto grossa (tipo ghiaghietto per capirci) e un colore del bitume decisamente più scuro del solito…pur non avendolo visto, dubito però che la 106 l’abbiano asfaltata con questa tipologia di cong. bituminoso…perchè costa assai di più dello standard e in genere si usa in autostrada o strade comunque di una certa importanza (per quanto importante sia per noi la 106, vitale direi,…mi sa che però non è annoverata tra queste!!!)…però chi lo sa…magari per il giro…evento storico da noi…;-)!!!
    Spero che almeno lo abbiano livellato per bene…almeno quello…ma dalla premessa di Mario mi sa che servono i segnali di pericolo "cunette e dossi"…:-):-) ridiamoci su che è meglio!!!!
    Ragà mi farebbe piacere sapere se ci sono novità sul sottopasso…si insomma…l’attuale piscina all’aperto che abbiamo vicino al passaggio a livello!! Si muove qualcosa?…anzi meglio, si muove qualcuno lì intorno…??
    Alla prossima
    Andrea

  13. Ma un cappellino per me si trova ragà…?…il tanga IO non lo voglio:-), ma un cappellino sì!!!!!!!!!….

  14. Se si muove qualcosa nel buco futuro sottopasso? Per ora le rane…
    Cmq le ferrovie hanno riappaltato, questo dovrebbe essere certo.

  15. Vabbè mo… dai…. l’asfalto è fatto bene… CUI CAZZI, come si suol dire… e non in senso scherzoso! Ancora cunette non ne ho viste… almeno tra Monasterace e Squillace, verso Catanzaro sinceramente non ricordo. Ad ogni modo si guida bene (non solo la UNO!!!) e il manto sembra essere stato fatto seriamente. Poi, staremo a vedere… il tempo ci dirà chi aveva ragione.

  16. Pareri tecnici a parte…mi piace, Mario, che tu suggerisca questa riflessione biforcata…essere felici che l’abbian asfaltata o amareggiati per il fatto che si siano decisi solo ora ad attivarsi?!?
    Personalmente opterei per la seconda visto che ritengo inammissibile che solo isolate situazioni possano smuovere questo nostro sistema!!!! Bello che ci sia stato il Giro, questo si, ma a proposito dell’asfaltatura…Trattasi non di intervento infrastrutturale bensì di ripristino ‘forzato’! Insomma pur usufruendo io stessa dei frutti di questi interventi di dichiarata convenienza non ne approvo per nulla la loro messa in atto.
    E visto che, dalle nostre parti, si riesce a richiamare l’attenzione su qualcosa solo se ci si mostra sufficientemente ‘sciupati’…ne deduco che questa asfaltatura, di  qualità più o meno discutibile, ci toglie per il momento ogni altro diritto di protesta …
     Buona giornata a tutti
     
    Ps. E ricordate sempre che l’intimo va coordinato!!!

  17. Come dice Andrea, la pavimentazione con asfalto drenante è aperta, porosa e pertanto consente all’acqua piovana di attraversare lo strato superficiale fino ad incontrare a 4-5 cm. di profondità, uno strato impermeabile che, grazie ad una piccola pendenza, drena via l’acqua.
    Mentre sull’asfalto tradizionale, che è chiuso, l’acqua rimane in superficie, sul drenante le ruote sono sempre all’asciutto. In questo modo si evita il fenomeno detto “aquaplaning”  e si migliora notevolmente la tenuta di strada.
    Costa il 50% in più, ma dura un 30% in più e si è visto che dove è stato utilizzato, soprattutto su autostrada, ha ridotto drasticamente gli incidenti stradali.
    Se non è stato utilizzato i motivi sono soprattutto economici. Si è preferito pavimentare un maggior numero di mq di strada a discapito del tipo di pavimentazione. Forse meglio quello che hanno fatto che niente!!!!
    E’ importante, però, evidenziare che l’asfalto drenante non risolve il problema se non sono idonei lo strato di base e lo strato di collegamento, cioè se il problema riguarda tutto il corpo stradale.

  18. Il parere tecnico l’abbiamo avuto…  il parere praticone di uno che dal 1991 per lavoro fa 40.000 km l’anno su tutte strade della calabria, 106 in particolare, è questo: Il tratto da Alaca al Vallone di Bruno, di per sè pericoloso, con la pioggia lo sarà ancora di più, perchè l’asfalto drena pochissimo. Quando è asciutto è un tavolo da biliardo e va benissimo con la Uno di ‘manuele come con la mia Corsa scassata, ma quando piove… ci vuole la 159 di Giuseppe…
     

  19. Cari ragazzi bisogna accontentarsi…Come si dice "meglio questo che niente"…..Comunque se passavano la pavimentazione con asfalto drenante sicuramente sarebbe stato meglio…ma chissa’ se l’avrebbero passato per tutto il tratto jonico…..Ma’…..sicuramente a pezzi(a tratti).Speriamo al prossimo Giro D’italia cosi’ almeno un po’ di manutenzione la faranno……ehhh…..
    Ciao a tutti!!!!!!

  20. Chi si accontenta gode….così così!!!!!
     
    ps.naturalmente dipende anche dai contesti!:-)

  21. Certe notti la macchina è calda, (ma piove, l’asfalto non drena,)dove ti porta lo decide lei…

  22. Manu…. ma che scrivi?!?!?!!!!!!!
    Ed io che pensavo fossi una ragazza seria…. 😉

  23. una fine citazione del liga di altri tempi…

  24. …dunque lo vedi Mario, lo diceva pure il Liga:…certe notti la strada non conta, quello che conta è sentire che vai…e qua aggiungerei…e quando senti il botto ti fermi…;-)
    …e non ti lamentare!!!Comprati le gomme da pioggia invece!!!Come si dice, se Maometto non va alla montagna….!!!!….quanto verranno 100-150 euro ciascuna….ne metti solo due:-):-):-)!!!…sennò fatti il SUV anche tu!!!!
    ciao belli ciao!

  25. Comunque un saluto all’amico della Dreher…che riesce sempre a mettermi di buon umore!!!

  26. Ehi tu!oseresti ricrederti per così poco???!cosa scriveva Masini nel lontano 1990???? a dispetto di quella canzone rimango sempre la ragazza pedante, logorroica ma a modo che conosci Manu!!!Buondì!

  27. "Le ragazze serie son rimaste in tre due si fanno suore l’altra è toccata a me…  fatti un po’ vedere l’ultima sei tu le ragazze serie non ci sono più!" Immagino ti riferissi a questa…  😉
    Buon weekend, un abbraccio.

  28. eheh!!perspicace!il riferimento era proprio quello!e se stessi optando x i voti????ricambio!

  29. Ragazzi quando avete un po’ di tempo libero andate a vedere i primi 10 minuti di questo video,dovete andare di lato alla pagina dove c’e’ scritto video——->CLICCA QUI
    (Per poterlo vedere dovete avere real player)
    Saluto tutti in particolare all’amico Andrea.
     

  30. Andrè appena divento pure io ingegnere mi compro il suv con otto gomme da fango e abbandono la 106 e mi butto campi campi… 🙂

  31. …Mario…guarda risparmiateli sti 5 o più (spesso molti più) anni di Ingegneria…che prima di fare i soldi…come si dice "ava u si ‘nda mangia pasta e patati"…ma tanta…proprio tanta!!!!…e poi chi lo sa se veramente si faranno mai sti soldi…(io continuo a sperarlo)…quando sono troppi i cani all’osso…è difficile…molto difficile….!!!!….e poi un SUV…manco avessi detto ‘na Ferrari…che sarà mai, compri a rate, 10 anni a 100 neuri al mese, poi la maxi rata la paghi con la liquidazione ed è fatta:-)!!!…no dai, con la loquidazione, non sei così vecchio;-)…però, insomma, se po’ fa’!!!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: