Pubblicato da: Emanuele Codispoti | 20 settembre 2007

P.S.

Un gentile ringraziamento a Gianni, che mi ha accompagnato in questa lunga giornata fotografica e si è prestato come modello per posare accanto alle bellezze della nostra terra! 
Annunci

Responses

  1. Buzzo,Grazie a Renato, ho avuto il "piacere" di vedere le foto che documentano lo scempio delle nostre spiagge.Io non riesco ad ammettere come sia le amministrazioni locali, quella provinciale e quella regionale, quando vengono interrogate sul problema, rispondono scaricando le competenze, additando chi secondo loro si dovrebbe occupare del problema.Lo scarica barile di competenze, ha procurato alle nostre coste un costante e disastroso declino, le spiagge assomigliano sempre più a delle discariche a cielo aperto.Vengono curati, in modo discutibile,  solo i tratti di spiaggia riservate agli stabilimenti balneari, spiagge frequentate in quei famosi 15 giorni d’ Agosto, dai TURISTI.Bisognerebbe far capire alle amministrazioni, che le spiagge vanno curate a 360°, sia quelle frequentate massivamente dai bagnanti e sia quelle allo stato brado che in quanto tali ci danno ancora la possibilità di godere al meglio la bellezza delle nostre spiagge.Suppongo che i luoghi da fotografati, siano visibili a tutti, uno scempio evidente, quindi come è possibile l ‘indifferenza al problema, come sono possibili anni d’ abbandono e di incuria.Un saluto.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: